GISA

Car

Le vetture biposto e monoposto sono costituite da un telaio semi portante tubolare in acciaio rigido rivestito con pannelli in lega super leggera d’alluminio o in pannelli stampati in fibra di carbonio.
Le sospensioni anteriori e posteriori sono formate da triangoli sovrapposti (Push Road) con degli ammortizzatori e molle prodotti appositamente dall’azienda.
Le vetture, su richiesta, possono essere accoppiate con motori di diverse case automobilistiche (AlfaBMWRenaultGISA Motor) e ad un cambio Hewland FTR/JFR sequenziale e controlli al volante.
Gli pneumatici possono variare in configurazione convenzionale (ANT. 8.2/20.0-13 POST. 12.5/23.0-13), (ANT. 7.5/20.0-13 POST. 10.5/23.0-13) e radiale (ANT. 195/530-13 POST. 290/570-13), (ANT. 195/530-13 POST. 250/570-13).
Il doppio impianto frenante solitamente è composto da pinze a 4 pistoncini e dischi anteriori e posteriori autoventilati. Il serbatoio in gomma (FIA) è disponibile con capacità da 12L per competizioni in salita e 45L per competizioni in pista.